FOLLIA D'AMORE

 

 

Due pennelli impazziti

sulla tela dell'amore le nostre lingue,

in un vortice di passione,

di sensazioni incontrollate che

inebriano il cuore e sconvolgono la mente

inumidendo gli occhi.

 

Lacrime che si rincorrono nei volti

paralizzati dai nostri sguardi,

mani tra i capelli e respiri

sempre più affannati alla ricerca

di quell'istante che fa tremare il cuore,

che libera la mente dandole vita,

trasformandola in una farfalla ubriaca

che cavalca il suo cielo, consapevole si

che è il suo solo ed unico giorno,

ma che solo per esso ne è valsa la pena di viverlo.

 

D.Gazzarin

Scrivi commento

Commenti: 0

Quando la tua

ombra diverrà

trasparente,

sentirai il sapore

della perdizione

scorrere dentro te,

divampando come

un fuoco fatuo

alla ricerca del

proprio giaciglio.

Resterà impresso

nella dimora

verdeggiante e

umida di un amore

nato torbido e

divenuto acqua

fresca di torrente

all'incontro

delle nostre anime

danzanti, sorrette

dal battito timido e

spaesato

delle stesse ali

che ci permisero

di volare.